Dolci

Ciambellone della nonna | senza bilancia

Si sa, le ricette della nonna sono sempre le più affidabili.. O forse lo sono per noi, che le abbiamo nel cuore.

La nonna in questione è la mia mamma, che adesso è nonna di due pesti. Una ricetta super collaudata che facciamo a Pasqua, per accompagnare la corallina, quando sappiamo di poter avere visite o semplicemente per fare colazione o merenda.

Insomma è un, o forse meglio dire il, ciambellone della nostra comfort zone.

Tu hai un dolce, super collaudato, con cui sai che vai sul sicuro? Con questo ciambellone non solo vado sul sicuro ma sporco davvero poco, non serve la bilancia, basta usare il vasetto dello yogurt.

Ti lascio alla ricetta, se la fai fammi sapere lo dirò anche alla mia mamma.

Ti ricordo i miei social: Facebook (http://www.facebook.com/mammatuttofare.it) Instagram (http://www.instagram.com/maura.mammatuttofare).

Ciambellone della nonna

Ciambellome della nonna

Per uno stampo da 26cm

Ingredienti:

  • 4 uova
  • 2 vasetti di zucchero
  • 1 vasetto di yogurt
  • 1 vasetto di olio di semi
  • 4 vasetti di farina
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • Un goccio di latte
  • zucchero per la teglia
  • Burro o olio per ungere la teglia
  • Scorza di limone
  • Gocce di cioccolato (facoltative)
  • 1 pizzico di sale

Come prima cosa separa i tuorli dagli albumi, monta i tuorli con lo zucchero, mescola fin quando non risulteranno spumosi e più chiari.

Aggiungi lo yogurt, l’olio e la scorza di limone.

Aggiungi la farina e mescola man mano, per non formare grumi. Se l’impasto ti sembra troppo duro aggiungi un goccio di latte. Ti dico questo perché dipende molto dalla grandezza delle uova.

Aggiungi il lievito.

Sposta gli albumi in una ciotola alta, aggiungi un pizzico di sale e monta a neve ferma.

Unisci I due composti mescolando dal basso verso l’alto e aggiungi le gocce di cioccolato.

Preriscalda il forno a 180º. Intanto ungi la teglia che hai scelto, puoi utilizzare olio o burro, e copri tutta la superficie con dello zucchero.

Versa l’impasto e inforna per 40 minuti. Fai la prova dello stuzzicadenti prima di sfornare, ma non aprire il forno prima di 30 minuti altrimenti rischi che il ciambellone di sgonfi.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *