Dolci Racconti di mamma Ricette

Ghirlanda di biscotti | frolla di quinoa

Le ho viste ovunque ed ho deciso di fare la mia ghirlanda… È venuta talmente bella, secondo i miei gusti, che se non fosse così buona la appendere fuori il portone. A proposito avete visto i miei addobbi fatti a mano? Se la risposta è no è perché non mi seguite su Instagram. Rimediato subito facendo click qui. In modo che se provate a fare la ghirlanda potete mandarmi una foto.

Questo Natale voglio che sia tutto perfetto; per me, per i miei bambini e per tutte le persone della mia famiglia (suoceri compresi).

In primi per i miei bambini ma.. Voglio che sia tutto perfetto per me! Me lo merito, mi merito la serenità, un natale ricco di atmosfera, quell’atmosfera che tanto sognavo lo scorso anno ma che non ho avuto la possibilità di vivere.

Ogni tanto fa bene dedicarci qualcosa, non aspettarsi che siano sempre gli altri a riconoscere le nostre doti ed il nostro talento… Perché non sempre questo accade e ci si resta male. Basta con le aspettative sugli altri e puntiamo tutto su noi stessi.

Quindi Si Maura… Questo Natale perfetto e tutte le altre cose belle che verranno sono per te, per la mamma che sei diventata, per il coraggio e la fermezza che hai trovato in te e per la sensibilità e responsabilità che dimostri sempre. Te lo meriti! Firmato: te stessa.

Buona lettura e buona ghirlanda!

Ghirlanda di biscotti

Ghirlanda di biscotti

Ingredienti

  • 250 g di farina di quinoa
  • 70 g di miele
  • 75 g di fecola di patate
  • 10 g acqua fredda
  • 50 ml di olio di semi
  • 6 g di lievito per dolci
  • qb Scorza di limone
  • 2 uova

In una ciotola unite tutti gli ingredienti, tranne l’acqua, (il miele, la fecola, l’olio, il lievito, la scorza di limone e le uova) alla farina di quinoa.

Mescolate bene e, un po per volta, aggiungete acqua.

Unite un pizzico di sale e impastate per bene sino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.

Incartate il panetto in un foglio di pellicola e lasciate riposare la frolla per 10 minuti.

Trascorsi 10 minuti riprendete la frolla e stendetela su un tagliere, fino a raggiungere uno spessore di 1-2 cm.

Preriscaldate il forno a 180°. Intanto che il forno si scalda tagliate tutte le vostre stelline, o la forma che preferite.

Stendete un foglio di carta da forno su una teglia e cominciate a comporre la vostra ghirlanda.

Per far aderire bene i biscotti tra loro, ed evitare che si dividano durante la cottura, spennellate i biscotti che entreranno in contatto con un po di acqua.
A ghirlanda completata fate un foro sul biscotto che starà in alto ed infornate per 5 minuti a 180°, continuate la cottura altri 15 minuti a 100°. Abbassatte la temperatura per far in modo che i biscotti sovrapposti si cuociano bene.

Tenete sempre d’occhio la cottura. I biscotti saranno pronti quando risulteranno dorati.

Ovviamente potete fare la composizione che preferite ed abbellire la ghirlanda a vostro piacimento. Ad esempio mettendo qualche zuccherino colorato nell’impasto, un ottimo modo per far divertire i bambini.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *