Dolci Ricette

Ciambella lamponi e arancia

A casa mia I lamponi hanno un gran successo. È da questo pensiero che è nata la ciambella lamponi e arancia.

Cerco sempre di proporre una merenda nuova ai miei bambini e soprattutto di invogliarli a mangiare frutta.

Fare una ciambella con poco zucchero ma arricchita con i sapori della frutta (lamponi in pezzi e succo e scorza di arancia) è stata davvero un’idea vincente.

Già solo per fare la foto ho fatto molta fatica…

Bianca la ladra.

Ad ogni scatto mi mancava un lampone… Alla fine una sola foto è venuta completa…

Valerio il complice.

La ciambella è durata pochissimo, diciamo che anche il papà ci ha aiutato a finirla!

Ho scoperto della passione di Bianca e Valerio per i lamponi, sulle dolomiti.

Passeggiando per i boschi trovavamo questi cespugli di lamponi freschi e super succosi. Vedendo noi che li mangiavamo i bambini erano molto ma molto interessati… È stato amore al primo assaggio.

Da quel giorno appena trovo dei lamponi che mi soddisfano glieli compro e loro impazziscono.

Se volete vedere come mangiarlo (trucco segreto dei miei monelli) venite su instagram… Vi farete due risate.

Vi aspetto!

Ciambella lamponi e arancia

Ingredienti

  • 200g di farina 00
  • 40g di zucchero
  • 50ml di olio di semi
  • 1 uovo
  • Succo di arancia
  • 40g di lamponi
  • Scorza di 1 arancia
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • Latte per amalgamare (facoltativo)

Dico latte facoltativo perché in base alla grandezza dell’uovo e dell’arancia che userete potrebbe non essere necessaria l’aggiunta di altri liquidi.

Per prima cosa montate lo zucchero con l’uovo. Aggiungete il succo di arancia, la scorza, il sale, il lievito e mescolate.

Aggiungete la farina setacciata, per evitare grumi, e per ultimo i lamponi. Si romperanno un pochino ma il sapore rimarrà.

Se l’impasto risulta troppo denso è il momento di aggiungere un po’ di latte.

Amalgamate bene e versate il composto in una teglia per ciambelle imburrato.

Infornate a 180° per 40 minuti e prima di sfornare fate sempre la prova dello stuzzicadenti; se bucano il dolce al centro lo stuzzicadenti esce asciutto la ciambella è cotta.

Buona merenda, alla prossima.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *