Panettone ricetta semplificata

Ebbene si… ho deciso di cimentarmi nell’impresa del panettone.

XDopo due disastrosi impasti… è uscito lui!!!

Se siete qui, anche voi avete voglia di provarci… beh questa ricetta è infallibile ed anche se vi serviranno diverse ore, si tratta di un panettone ricetta semplice. Vi lascio alla lettura e buon panettone!

Panettone

Panettone

Ingredienti

Lievitino

  • 30 ml di acqua tiepida
  • 1 cucchiaino di miele
  • 10g di lievito
  • 40g di farina di farro integrale

Primo impasto panettone

  • 120g di zucchero
  • 100 ml di acqua tiepida
  • 2 tuorli
  • 60g di burro fuso
  • 450g di farina di farro integrale
  • 100g di fecola di patate
  • lievitino

Secondo impasto panettone

  • 1 tuorlo
  • 20g di zucchero
  • aromi
  • 50g di farina di farro
  • 200g di gocce di cioccolato

La prima cosa da fare è preparare il lievitino. Unite 30 ml di acqua tiepida, in cui avrete sciolto 10g di lievito, con un cucchiaino di miele e 40g di farina di farro integrale. mescolate, coprite con pellicola e lasciate lievitare fin quando non raggiungerà il doppio del suo volume. Ci vorrà all’incirca mezz’ora.

Una volta pronto il lievitino, In una ciotola cominciate ad unire 120ml di acqua tiepida con il lievitino. Amalgamate per bene e aggiungete 2 tuorli, 120g di zucchero, 60g di burro e le due farine (la farina di farro e la fecola di patate).

Impastate bene fino a che il composto non sarà omogeneo. Continuate a lavorare la pasta ancora per 10 minuti. Riponete nella ciotola, coprite con pellicola e un panno (io ho usato un piumone per creare un ambiente caldo ed agevolare la lievitazione) e lasciate lievitare fino a che l’impasto non raggiungerà il doppio del volume.

Ci siamo quasi, il panettone sta prendendo vita.

Riprendete l’impasto e aggiungete 1 tuorlo, 20g di zucchero, 1 fialetta di aroma all’arancia e 1 all’aroma al limone (oppure le scorze grattugiate) , 50g di farina e lavorate per qualche minuto.

E’ il momento delle gocce di cioccolata (o dei canditi). Aggiungetele un po per volta ed impastate.

Mettete l’impasto nello stampo per panettone e lasciate lievitare per altre 4 ore in forno chiuso con luce accesa.

Quando l’impasto supererà lo stampo è il momento di infornare. A 190° per i primi 10 minuti e a 170° per altri 35 minuti.

Mettetelo a freddare a testa in giù.. io l’ho bucato con dei bastoncini di acciaio e l’ho appoggiati sui bordi di una grande pentola.

Ecco a voi il dolce protagonista del Natale… IL PANETTONE!

Fatemi vedere i vostri esperimenti, vi aspetto su instagram e Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *