cantucci-senza-glutine

Cantucci all’arancia | Senza Glutine

Cantucci senza glutine – Il quesito

So che i Cantucci per eccellenza sono quelli toscani ma… ho voluto provarne una versione glutenfree.

Il senza glutine è un mondo tutto da scoprire… Io l’ho scoperto grazie ad una forte intolleranza, a detta del medico, al frumento.

Ora… il punto è questo: Esistono davvero tutte queste intolleranze? Mi sono imbattuta, grazie ad Instagram, in alcuni profili davvero interessanti. Sono profili di divulgatori scientifici di ogni genere: a partire dal biologo sino ad arrivare al nutrizionista.

Proprio questi giorni hanno parlato di questi esami delle intolleranze, vendute dai laboratori come analisi miracolose in grado di far perdere peso e scoprire il perchè di vari malesseri.

Quasi sette anni fa, dopo un lungi periodo di fastidi intestinali, anche io mi sono sottoposta ad uno di questi esami. Ne è uscito fuori che, seppur non celiaca, il mio intestino non tollerava il frumento. Potete immaginare da soli che, ad oggi, sono quasi sette anni che non tocco frumento per paura di stare male.

Volete sapere se sono stata più male? Male male, come allora, no… ma mi sono sempre chiesta se tutti questi fastidi non partissero proprio dalla mia testa.

Quindi, secondo voi, bisogna fidarsi di tutti questi esami che ci vendono? Ci riempono la testa di fandonie, talmente tanto, che arriviamo al punto di non sapere più a chi credere.

Un lato positivo, in tutta questa storia, però c’è! Grazie a questa intolleranza ho iniziato a sperimentare varie ricette per non sentire la mancanza del frumento ed è così che mi sono addentrata nella cucina gluten free.

Vi lascio quindi alla ricetta dei cantucci all’arancia, un ottimo fine pasto, per togliere quella piccola voglia di dolce che di tanto in tanto ci assale. Fatemi sapere che ne pensate, vi aspetto anche su instagram e facebook.

cantucci-senza-glutine

Cantucci – Ricetta

  • 150g di farina di riso
  • 150g di amido di mais
  • 60g di fecola di patate
  • 40 ml di olio di semi
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 80g di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale
  • 2 uovo
  • 1 cucchiaino di semi di anice
  • 80g di arancia candita
  • latte (per impastare)

Procedimento

In una ciotola, o su un piano, unire tutti gli ingredienti ed impastare sino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Ho scritto latte per impastare perchè a seconda della grandezza delle uova potrebbe servire più o meno latte.

Una volta ottenuto un composto omogeneo dare la forma di un filoncino, oppure dividerlo in due parti.

Adagiare il filoncino su una teglia coperta da carta forno e cuocere a 180° per 25 minuti.

Una volta trascorso questo tempo sfornare e, con cautela, tagliare i biscotti spessi circa 1.5 cm.

Riporre di nuovo in forno e cuocere, sempre a 180°, fino a doratura (circa 10 minuti).

Il consiglio goloso

Potete arricchire l’impasto con mandorle e gocce di cioccolata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *