quiche light

Quiche light | zucchine e piselli

Una Quiche light, facile veloce e gustosa… Cosa volere di più?

Con questo caldo accendere il forno, o semplicemente mettersi ai fornelli, è una tortura.. ma ahimè è una cosa che bisogna fare. Oggi condivido con voi una ricetta facile , come sempre, ma anche molto comoda perchè potete prepararla prima, dato che fredda è ancora più buona… e poi con 30° un pasto freddo fa sempre piacere.

Avendo due gemellini, le mie giornate sono belle piene.. ma mi non voglio rinunciare ad un’alimentazione sana ed equilibrata. Molto spesso quando si è molto indaffarati si ricorre a pasti pronti oppure alla prima cosa che ci capita. Questo è un grande errore. Basta un pò di organizzazione e qualche trucchetto per riuscire a far tutto bene. So benissimo che non è semplice richiede molta energia sia fisica che mentale… ma è possibile.. quindi armiamoci di buona volontà e diamoci da fare.

Ogni volta che le cose da fare sono tante, mi incoraggio pensando alla mia nonna. La mia dolce nonna Angelina diceva:

“Se le mani avessero la paura che hanno gli occhi

non si concluderebbe mai nulla”

Ed è proprio così… Ogni volta che ho molto da fare, soprattutto se esce fuori dalla mia organizzazione, mi innervosisco e mi sembra tutto impossibile. Poi rifletto, comincio e riesco sempre a far tutto.

Detto ciò vi lascio alla ricetta e spero di avervi dato un pochino di “froza di volontà” in più.

Quiche Light | Zucchine e piselli

Ottima sia calda che fredda

Pronta in: 1h e 30min Porzioni: 10 fette

Per la pasta:

  • 220g di farina integrale
  • 50 ml di olio extravergine di oliva
  • 90 ml di acqua fredda
  • sale

Per il ripieno:

  • 300g di ricotta
  • 1 cipolla
  • 3 zucchine
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • sale e pepe
  1. Preparate la pasta brisée: mettete in una terrina la farina e l’olio e cominciate ad impastare. Spostate il composto su un piano di lavoro. Unite piano piano l’acqua, ben fredda, ed il sale ed impastate sino a raggiungere un panetto liscio.
  2. Avvolgete in pellicola e riponete in frigo a riposare per 40 minuti.
  3. Preparate il ripieno: in una padella mettete ad imbiondire la cipolla a pezzetti ed unite le zucchine ed i piselli.
  4. Aggiustate di sale e pepe e lasciate cuocere a fiamma bassa, con coperchio.
  5. Mettete a scaldare il forno a 180°.
  6. Una volta pronte le verdure lasciatele freddare ed unitele alla ricotta.
  7. Riprendete la pasta dal frigo e stendetela velocemente, aiutandovi con un matterello. Lasciate un pochino di impasto da parte per guarnire tipo crostata.
  8. Avvolgete la sfoglia al matterello e spostatela nella teglia.
  9. Aggiungete il composto di verdure e ricotta, guarnite e infornate per 45 minuti, fin quando la sfoglia non apparirà dorata.

Si tratta di 170kcal circa, a fetta.

Voilà! Tutto pronto, ora sta a voi decidere se servirla calda o fredda. In entrambi i casi vi assicuro che sarà un successone.

Vi ricordo che vi aspetto anche su facebook e instagram. Mandatemi i vostri esperimenti mi fa piacere.

Grazie per la lettura, al prossimo post <3 .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *