cornetti

Cornetti prima colazione

Secondo me, il momento più bello della giornata è la prima colazione… fatta poi con i cornetti è un sogno.

Adoro farla con calma, oltre che dolce, per questo cerco sempre di alzarmi prima di tutta la mia famiglia. Una premessa doverosa da fare è che mi piace seguire un’alimentazione sana ed equilibrata e cercare, per quanto possibile, di farla seguire a tutta la mia famiglia.

Mio marito ama i cornetti del bar… Quindi ho provato a rifarli in casa. Vi giuro che sono usciti buonissimi, sono congelabili e riscaldabili.

Vi lascio alla ricetta, fatemi sapere che ne pensate e inoltre se li rifate taggatemi nei vostri esperimenti sia su instagram @maura.mammatuttofare che su facebook @mammatuttofare.it.

Qui trovi il link della videoricetta

Difficoltà: Media Porzioni: 8 cornetti

Ingredienti

  • 250g di farina
  • 120 ml di acqua
  • 50g di zucchero
  • 2 cucchiai di olio di semi
  • 1 vasetto di yogurt magro
  • 10g di lievito di birra fresco
  • burro fuso (per sfogliare)
  1. La prima cosa da fare è sciogliere il lievito nell’acqua.
  2. In una ciotola setacciate la farina e aggiungete il mix di acqua e lievito.
  3. Dopo procedete con lo zucchero, lo yogurt, l’olio e impastate con energia per almeno 5 minuti fin quando non risulterà un panetto liscio ed omogeneo
  4. Lasciate il panetto in una ciotola, coprite con pellicola trasparente e lasciate lievitare in un luogo non troppo caldo, ne tanto freddo, per almeno 1 ora.
  5. Trascorso il tempo necessario, versate l’impasto su una spianatoia coperta di farina e dividetelo in 6 palline.
  6. Stendete un pò le varie palline e spennellatele, sovrapponendole, con il burro fuso. Se fate molti strati di conseguenza i cornetti verranno sfogliati.
  7. Una volta terminati tutti gli strati ( sull’ultimo non stendete burro) stendeteli, aiutandovi con un mattarello, sino ad ottenere una sfoglia sottile.
  8. Dividete la sfoglia in 8 spicchi, arrotolandoli uno ad uno dalla base fino alla punta.
  9. Avrete, così, ottenuto i vostri cornetti. Disponeteli su una teglia coperta da carta da forno e lasciateli lievitare altre 3 ore.
  10. Spolverizzateli, se volete, con zucchero di canna e infornate a 180° per 30 minuti.

Consigli

Per renderli più sfogliati, dovrete formare più dischi.

Per renderli più leggeri, potete sostituire il burro fuso con olio di semi, il risultato cambierà minimamente.

Questa è la ricetta base, ma se volete dei cornetti farciti, vi basterà disporre un cucchiaino di crema o marmellata alla base dello spicchio formato al passaggio n8, prima di arrotolarli su se stessi.

Vi ricordo che vi aspetto anche su Instagram e su Facebook dove pubblico ogni giorno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *